Ecco Huawei Mate 20 X, “Mega” display da 7.2″ e M-pen

Huawei ha riservato diverse sorprese durante l’evento di Londra. E così, con Mate 20 e Mate 20 Pro vengono annunciati ufficialmente due ulteriori smartphone: Mate 20 RS Porsche Design e Mate 20 X.

Se il primo ha nello stile e nella qualità dei materiali i veri punti di forza, il secondo – Mate 20 X – si distingue dagli altri dispositivi della neonata gamma Mate 20 (e dalla stragrande maggioranza degli smartphone in commercio) per l’enorme display da 7,2 pollici. L’Ultra Large Display – come viene definito dall’azienda – può essere utilizzato al meglio con la Huawei M-Pen, pennino dotato di 4096 livelli di pressione che consente di sfruttare la funzione Popup Memo per scrivere note sullo schermo in modo istantaneo.

Huawei Mate 20 X offre una super batteria da 5000mAh, un doppio speaker Super-Bass Stereo in grado di garantire bassi più forti del 120% rispetto ad iPhone XS Max. Il processore Kirin 980 viene raffreddato tramite un sistema a camera di vapore, soluzione ideale per permettere agli amanti dei giochi di sfruttare al massimo le prestazioni del telefono senza surriscaldamenti.

Specifiche Tecniche


  • OS Android 9 Pie con EMUI 9.0
  • Ultra Large Display OLED da 7,2” FullHD+
  • SoC Kirin 980
  • 6GB di RAM
  • 128GB di memoria interna espandibile
  • Supporto a Huawei M-Pen
  • Certificazione IP53 contro acqua e polvere
  • Sistema di raffreddamento a camera di vapore
  • Tripla cam posteriore: 40MP f/1.8 + 20MP f/2.2 + 8MP f/2.4
  • Cam anteriore da 24MP
  • Batteria da 5000mAh con Huawei SuperCharge
  • Connettività 4G LTE, WiFi 802.11 a/b/g/n/ac, BT5.0, GPS+GLONASS, NFC

Huawei Mate 20 X sarà disponibile all’acquisto (non in Italia, purtroppo) nelle colorazioni Midnight Blue e Phantom Silver a partire dal 26 ottobre a un prezzo di 899 euro