Galaxy S10, nuovi report sulla tripla fotocamera

Un nuovo report pubblicato in rete svela i dettagli sulla tripla fotocamera posteriore di Galaxy S10. Il top di gamma doveva essere il primo di casa Samsung con tre sensori fotografici posteriori, ma è stato battuto sul tempo dal nuovo Galaxy A7.

Secondo il report, il comparto fotografico dovrebbe comporsi di un sensore primario da 12 MP con apertura variabile tra f/2.4 e f/1.5 –  come visto a bordo di Galaxy S9 – a cui si aggiunge un obiettivo super grandangolare da 16MP con apertura f/1.9 e campo visivo di 123 gradi. Il terzo sensore dovrebbe essere da 13MP con apertura focale f/2.4 e angolo di visione di 45 gradi. Sola la fotocamera grandangolare sarebbe priva di autofocus e stabilizzatore d’immagine.

https %2F%2Fblogs images forbes com%2Fgordonkelly%2Ffiles%2F2017%2F11%2FScreenshot 2017 12 01 at 00 43 33
Un concept del Galaxy S10

Galaxy S10 dovrebbe arrivare sul mercato in tre differenti varianti in grado di scontrarsi con la nuova generazione di iPhone. La differenza risiederebbe proprio nel numero di fotocamere. Infatti, il modello più economico potrebbe avere una sola fotocamera sulla back cover mentre quello che dovrebbe essere il successore di Galaxy S9 integrerebbe una dual-camera. È probabile dunque che solamente Galaxy S10+ avrà il sistema di tripla fotocamera. Inoltre, quest’ultimo potrebbe contare su una doppia fotocamera anteriore che ospiterebbe un sistema di scansione 3D del volto grazie ad una componentistica hardware ad-hoc.

Il prossimo top di gamma del colosso di Seul dovrebbe presentarsi con a bordo il processore Exynos 9820, il primo in ambito smartphone a poter contare su una GPU a 7nm.  Per il momento, nessuna informazione è stata confermata da Samsung che potrebbe presentare il trio Galaxy durante il CES di Las Vegas 2019 che si svolge annualmente a gennaio.


Il Galaxy S9, nella colorazione Black, è in offerta su Amazon con uno sconto di 250 euro rispetto al prezzo di listino. Lo trovate a questo link.