Lenovo Z5 Pro GT, un mostro con Snapdragon 855 e ben 12 Gb di RAM!

Lenovo, nella giornata di ieri, ha presentato il nuovo Z5 Pro GT battendo due primati. Si tratta infatti del primo smartphone a montare il neonato Snapdragon 855 il processore top di gamma di Qualcomm e a essere dotato di ben 12 GB di RAM, un quantitativo mai visto prima a bordo di un dispositivo mobile.

Dal punto di vista del design, riprende le caratteristiche del Lenovo Z5 Pro. La prima cosa che salta all’occhio è la quasi totale mancanza di bordi grazie a un sistema di fotocamera a scomparsa che nasconde i sensori frontali, nello stesso modo di Oppo Find X e Vivo Nex S. La doppia fotocamera frontale è dotata di un sensore principale da 16 MP coadiuvato da una lente a infrarossi da 8 MP per il riconoscimento facciale. Il pannello posteriore vede la presenza di una dual-camera con obiettivo da 16MP+24MP.

C’è un display AMOLED da 6,39 pollici sotto il quale è stato integrato il sensore biometrico. Sotto la scocca, una batteria da 3,350 mAh. Per il resto, è presente l’NFC ma non il jack audio da 3,5 mm. Nonostante tutte queste caratteristiche, stranamente la piattaforma software è affidata ad Android 8 Oreo e non all’ultima major release Android 9 Pie che invece troviamo a bordo del Lenovo 5S – anch’esso appena ufficializzato dall’azienda.

Quest’ultimo è equipaggiato con lo Snapdragon 710 chiamato a muovere uno schermo di 6,3 pollici con notch a goccia. In questo caso la RAM si ferma a 6GB. Inoltre, il medio-gamma è dotato di un sistema di tripla fotocamera posteriore.

Ritornando a Lenovo Z5 Pro GT, sarà disponibile in pre-ordine a partire da 15 gennaio al prezzo di 2.698 yuan (circa 343 euro) per la variante con 6GB di RAM e 128 GB di memoria interna che diventano 4.398 yuan (circa 559 euro) per la versione top da 12GB+512GB. Purtroppo, però, per il momento la commercializzazione sembra riservata al solo mercato cinese.


MotorolaOne è acquistabile su Amazon con uno sconto di 90 euro rispetto al prezzo di listino. Lo trovate a questo link.