OnePlus 6T subisce un taglio in vista del lancio di OnePlus 7

Potrebbe essere arrivato il momento adatto per acquistare OnePlus 6T; il top di gamma dell’azienda cinese, lanciato lo scorso ottobre, ha infatti registrato un notevole taglio di prezzo in vista dell’ormai imminente lancio di OnePlus 7, previsto per il mese di maggio.

Il produttore ha deciso di dare un’ultima spinta alle vendite togliendo 400 yuan dai tre modelli in circolazione. Più nello specifico: la versione di OnePlus 6T con 6 GB di memoria RAM e 128 GB di storage interno passa a 2.999 yuan (attorno ai 400 euro), quella da 8+128 GB passa a 3.199 yuan (430 euro), mentre la 8+256 GB scende a 3.599 yuan (circa 490 euro).

Insomma, un’ottima opportunità per comprare uno degli smartphone più apprezzati degli ultimi mesi. In attesa, ovviamente, di OP7 che, tra l’altro, dovrebbe presentarsi con una fotocamera anteriore “a scomparsa”, soluzione già adottata da diversi produttori cinesi (Oppo su tutti). Non mancherà lo Snapdragon 855 e una scheda tecnica al solito all’altezza dei top di gamma più reclamizzati del mercato.