Samsung metterà il notch sui suoi telefoni

Non uno, non due, ma tre diversi tipi di notch .

Samsung ha rappresentato il principale produttore di smartphone che al contrario di ogni altro non ha rilasciato display con un notch. Ma alla conferenza degli sviluppatori di qualche giorno fa, Samsung ha confermato che presto si unirà a questa tendenza. Una diapositiva durante l’evento ha mostrato diversi notch che quasi certamente stanno arrivando ai dispositivi Samsung nel 2019 e oltre.

Hassan Anjum, direttore del marketing dei prodotti Samsung, è salito sul palco per evidenziare le precedenti scoperte di Samsung nel ridurre le cornici e massimizzare le dimensioni del display anno dopo anno. “Continueremo ad andare avanti”. Le cornici si ridurranno ulteriormente”, ha detto Anjum. “Stiamo andando a spingere i limiti con la nostra nuova linea di prodotti: gli Infinity U, V e O display. Questi sono concetti nuovi che sono proprio dietro l’angolo, e non vedo l’ora di raccontarvi di più su di loro”.

Infinity U: in pratica sembra identico al design della tacca di Essential Phone. Si tratta di un piccolo pezzo ovale che si taglia nella parte superiore centrale del display.

Infinity V: Simile a Infinity U, ma con quattro bordi al posto di un mezzo ovale curvo.

Infinity O: Questo è un ritaglio circolare completo del display e non tanto una “tacca” sul bordo superiore dello schermo. Asus sembra stia esplorando un’idea simile per il suo ZenFone 6, e il feedback è stato estremamente negativo.

New infinity: Questo sembra essere un display del tutto ineccepibile. Anjum non ne ha parlato sul palco, e la tecnologia non è ancora disponibile per questo progetto. Detto questo, Samsung potrebbe esplorare l’idea di un telefono slider che ospiterebbe la fotocamera selfie e altri componenti da qualche parte al di fuori della loro posizione abituale.

Quindi, godetevi il Galaxy S9 e Note 9 mentre sono qui, in quanto rappresentano l’ultima generazione di smartphone Samsung ad avere un design tradizionale dello schermo.

Samsung ha punzecchiato regolarmente Apple per la tacca introdotta su iPhone X l’anno scorso. Presumibilmente, Samsung metterà in evidenza l’area di visualizzazione minima interessata dai suoi nuovi design quando alla fine vengono spediti come parte dei prossimi telefoni consumer.

Ma la lezione qui, è che non si può ignorare la tacca. La tacca ha vinto, almeno fino a quando queste aziende non possono eliminarla del tutto per un vero edge-to-edge screen.