Come spesso accade per i prodotti dell’azienda dalla grande G si conoscono praticamente tutti i dettagli del prossimo dispositivo ancora prima del lancio ufficiale: parliamo del Pixel 4A, low budget e successore del pixel 3a che tanto ci era piaciuto soprattutto per via del prezzo molto contenuto.

Ora, oltre alle varie informazioni trapelate, si aggiunge una recensione della fotocamera da parte del blog tecnologico TecnoLike Plus, in collaborazione con alcuni sviluppatori del noto XDA.

render pixel 4a
Uno dei primi render del Pixel 4A

Ci viene detto e anticipato che

 

“Le foto hanno un aspetto tipicamente pixel. Ciò significa che hanno dettagli eccellenti, riduzione del rumore bilanciata con rumore di luminanza visibile, gamma dinamica adeguata (ma non  lA migliore della categoria) e grande precisione del colore.”

Questi i primi commenti su XDA per le foto a piena risoluzione del nuovo Pixel 4A. Nulla di troppo entusiasmante quindi per il dispositivo del 2020 che continua a seguire le linee guida del modello precedente, apportando solo piccole migliorie a livello software. Quello che continua a non deludere invece è il Night Sight (modalità notturna) che, grazie all’intelligenza artificiale riesce a tirar fuori foto spettacolari anche in condizione di scarsa luminosità, senza usare un comparto hardware da top di gamma.

“Night Sight è più bello che mai: per alcuni aspetti queste foto sono migliori delle foto in modalità notturna del Galaxy S20 +”

Puoi vedere le foto scattate e caricate ad alta qualità direttamente su Google Foto

foto scattate dal pixel 4a
Alcune delle foto scattate dal prossimo Pixel

“L’unico punto debole è l’esposizione. Rispetto ai telefoni come S20 o OnePlus 7 Pro, queste foto non sono così luminose, ottenendo meno dettagli in ombra”

L’unico difetto finora riscontrato nella fotocamera del pixel.

“D’altra parte, i dettagli del viso continuano a rimanere un punto di forza particolare per tutti i pixel. Infine, la modalità ritratto è migliore della maggior parte dei competitor.”

Cosa ci dicono queste foto?

Le foto del prossimo Pixel 4a sembrano leggermente migliori di quelle del 3a: sembrerebbe che condivideranno lo stesso hardware (un sensore Sony IMX363 da 12 MP, con un ottica che sembra essere molto simile) così come per il momento il software. Inizialmente era trapelato che Google avrebbe potuto implementare una seconda camera, ma alla fine la decisione è state quella di mantenere il prodotto monocam, probabilmente per il budget, ma sempre un po’ in controtendenza.

Probabilmente questo nuovo Pixel 4a arriverà direttamente con a bordo la nuova versione del robottino, Android 11, di cui ne è stata recentemente annunciata la data di presentazione!

Pixel 4a sfiderà iPhone SE 2020

Sicuramente la missione di Google è quella di competere con il recente iPhone SE 2020, presentato sole poche settimane fa: mentre da un lato Apple ha scelto un design “vecchio” puntando sulla potenza, Mountain View prende un’altra strada optando per un display a tutto schermo in linea con gli attuali top di gamma.

La sfida riguarderà la fotocamera: entrambi si sfideranno con una fotocamera singola e sensori “datati”. Sarà sicuramente un bel confronto tra i due colossi!

 

 

 

TechTips consiglia: se vuoi già avere un’esperienza con i Pixel sono disponibili i fratelli maggiori per l’acquisto qui, rispettivamente Pixel 4Pixel 4XL.