E’ stata rilasciata nelle scorse ore la versione 13.5 di iOS/iPadOS rispettivamente per iPhone e iPad.

L’aggiornamento, come già noto dalle versioni destinate al beta testing, introduce le tanto attese APIs che permettono il tracciamento dei contatti via Bluetooth anche fra dispositivi con sistemi operativi diversi (Android e iOS).

Novità nel menù Privacy > Salute di iOS 13.5:

iOS 13.5 schermata 1 iOS 13.5 schermata 2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Al momento, non sarà possibile attivare l’opzione di raccolta log di esposizione senza avere un’app apposita installata, come ad esempio Immuni (app italiana scelta dal governo per il contact tracing), che sarà rilasciata entro la fine di maggio.

Tra le altre novità importanti troviamo un FaceID aggiornato, capace, a detta di Apple, di riconoscere il volto anche se indossiamo una mascherina. Se invece il volto non venisse comunque riconosciuto,  verrà mostrata immediatamente la schermata di inserimento del PIN di sblocco, per ridurre le tempistiche complessive di sblocco nel caso in cui FaceID non riesca a riconoscere il volto al primo colpo.

Novità secondarie di iOS 13.5

Fra le novità minori troviamo un FaceTime aggiornato, nel quale sarà possibile disabilitare la funzione che ingrandisce automaticamente il riquadro di una persona mentre sta parlando, cosa che in precedenza avveniva appunto in modo automatico.

Anche nel settore dei social networks ci sono stati degli aggiornamenti, è ora possibile condividere i brani di Apple Music nelle Instagram stories.

Il carattere “malevolo“, capace di bloccare e forzare il riavvio dei dispositivi iOS è stato anch’esso fixato e adesso è possibile visualizzarlo tranquillamente.

Seguono bug fix e miglioramenti di prestazioni generici.

TechTips consiglia: per usufruire delle novità di iOS 13.5, iPhone 11 potrebbe essere il dispositivo ideale.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui