Razer è ben conosciuta per i suoi portatili e le sue periferiche da gaming, ma questa volta ci sorprende avvicinandosi al mondo hi-fi con un nuovo paio di cuffie wireless con certificazione THX e cancellazione attiva del rumore.

Razer Opus
Razer Opus

I vari test degli ingegneri THX ci garantiscono un’alta qualità sonora sulle nuove Razer Opus. Tale certificazione è stata sviluppata per definire un’esperienza di ascolto di riferimento, fornendo una particolare attenzione alla correlazione tra le alte frequenze, migliorando l’intelligibilità dei dialoghi e l’estensione delle basse frequenze.

Traducendo queste informazioni in esempi pratici, qualsiasi cosa si voglia ascoltare, verrà riprodotta esattamente come l’ingegnere sonoro aveva pianificato.

Le funzioni delle Razer Opus

L’app di Opus mobile permetterà di utilizzare i preset di equalizzazione THX, e visualizzare lo stato della batteria.

 

La cancellazione attiva del rumore di queste nuove cuffie wireless è il loro punto forte. Utilizzano infatti il sistema ANC, che comprende 4 microfoni che collaborano per stabilire un range di rumori esterni indesiderati, in modo da non rovinare l’ascolto.

Se invece c’è la necessità di essere consapevoli di cosa succede all’esterno, la “Quick Attention” mode permetterà di ascoltare i rumori di background.

L’autonomia delle Razer Opus può coprire più di una giornata di ascolto. Anche con ANC attivato, la batteria durerà circa 25 ore, che per la maggior parte delle persone equivale a una settimana di utilizzo medio.

Il rivestimento in simil-pelle dei cuscinetti auricolari permette un ascolto comodo per tutto il giorno di utilizzo, fornendo anche una ulteriore forma di isolamento acustico

Le Razer Opus sono ora disponibili per il prezzo di €209.99 in Europa, Nord America, Cina e Asia.

TechTips consiglia: se il noise-cancelling è per te una caratteristica fondamentale, le Bose Cancelling 700 potrebbero essere il prodotto ideale!

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui