Sulla scia dei leaks sulle APU AMD Ryzen 4000 (nome in codice Renoir), la testata giornalistica tedesca Igor’s Lab ha condiviso ulteriori informazioni sulle APU e sulle specifiche preliminari dei prossimi chip desktop Ryzen  4000 (nome in codice Vermeer).

Igor’s Lab ritiene che il Ryzen 5 4400G e il Ryzen 3 4200G siano le altre due APU desktop che si uniranno al Ryzen 7 4700G. I nuovi leaks sostengono che Renoir adotterà un Clock (FCLK) fino a 2.000 MHz. Per un rapido confronto, l’FCLK più alto fin ora visto sui processori desktop Ryzen 3000 di AMD è di 1.800 MHz, DDR4-3600 (l’FCLK e il clock di memoria funzionano in rapporto di 1:1). In teoria, Renoir, che presumibilmente ha un FCLK più alto di 200 MHz, dovrebbe avere un migliore supporto di memoria e beneficiare maggiormente di velocità più elevate.

AMD Ryzen ZEN 3

Sul lato desktop, la serie Ryzen 4000 (nome in codice Vermeer) continuerà ad avere il processo FinFET a 7 nm di TSMC. Tuttavia, i processori desktop di nuova generazione si baseranno sulla nuova e migliorata microarchitettura Zen 3 di AMD. Igor’s Lab ha inoltre ricevuto alcune indescrizioni riguardo le specifiche degli Engineering samples, e secondoquesti, lo stepping A0 dei chip Zen 3 sono già in fase di valutazione. Anche se le fonti di Igor’s Lab sono considerate abbastanza affidabili, l’autore suggerisce un po’ di dicrezione nell’apprendere queste notizie.

È importante sottolineare che le specifiche corrispondono ai campioni ES, e agli stepping A0 (revisioni iniziali della CPU). C’è una forte probabilità che le specifiche possano migliorare con le revisioni finali. Le velocità di base e di clock boost sono ricavate dai codici OPN (Ordering Part Number).

AMD Ryzen 4000 Vermeer specifiche:*

OPN Core / Threads Base / Boost Clock[td_smart_list_end] (GHz)
100-000000059-14_46/37_Y 16 / 32 3.7 / 4.6
100-000000059-15_46/37_N 16 / 32 3.7 / 4.6
Ryzen 9 3950X 16 / 32 3.5 / 4.7
100-000000063-07_46/40_N 8 / 16 4.0 / 4.6
100-000000063-08_46/40_Y 8 / 16 4.0 / 4.6
100-000000063-23_44/38_N 8 / 16 3.8 / 4.4
Ryzen 7 3800X 8 / 16 3.9 / 4.5

 

Il chip ZEN 3 a 16 core e 32 thread, avrà un clock di base di 3,7 GHz e un boost clock di 4,6 GHz. Il processore Ryzen 9 3950X esistente ha un clock di base di 3,5 GHz e un boost clock di 4,7 GHz. Quindi, stiamo parlando di un aumento di 200 MHz nel clock di base e una diminuzione di 100 MHz nel boost clock.

I chip ZEN 3, con 8 core e 16 thread, sembrano avere rispettivamente un clock di base di 4 e un boost clock di 4,6 GHz. Per riferimento, il Ryzen 7 3800X è arrivato con un clock di base pari a 3,9 GHz e un boost clock  fino a 4,5 GHz. Finora, questi Zen 3 sembrano avere un clock di base di 100 MHz più alto e un boost clock di 100 MHz più basso.

Originariamente, AMD intendeva concedere esclusivamente il supporto ai processori Zen 3 alle nuove schede madri B550 e X570. Tuttavia, dopo un po’ di contraccolpi, il chipmaker ha ceduto e estenderà il supporto Vermeer fino alle schede madri B450 e X470.

Fonti anonime hanno detto a DigiTimes il mese scorso che c’è una forte possibilità che Zen 3 possa arrivare intorno ad agosto o settembre. AMD ha il lusso del tempo per mettere a punto lo Zen 3 e probabilmente, AMD avrebbe già potuto rivedere le specifiche iniziali, facendo sembrare palese che l’azienda è a buon punto nelle fasi di sviluppo dei suoi processori Zen 3.

TechTips consiglia:   Stanco del tuo penoso celeron? Forse è ora di assaporare il gusto della vera potenza con il Ryzen 3900X!