Apparsi su 3DMark 11 i primi benchmark delle prossime CPU Rocket Lake di Intel

Anche se le CPU Comet Lake-S di decima generazione sono appena arrivate sul mercato, sembra che Intel abbia già messo a punto i primi chip Rocket Lake. Secondo quanto riferito, da rogame, esiste già un primo Engineering sample di un processore a sei core.

Il processo produttivo a 14 nm di Intel è in circolazione da molto tempo. Le ultime due generazioni di processori erano tecnicamente basati sulla stessa microarchitettura di Skylake che ha debuttato cinque anni fa, (anche se con alcuni cambiamenti qua e là). Se le voci sono precise, le CPU desktop Rocket Lake dovrebbero essere gli ultimi chip che utilizzeranno questo processo ormai vecchio .

Si vocifera che Rocket Lake passerà alla microarchitettura Willow Cove. Si prevede che Intel utilizzerà la stessa anche nelle sue prossime CPU Tiger Lake, che dovrebbero approdare sul mercato nei chip mobili che precederanno Rocket Lake. Tuttavia, Tiger Lake dovrebbe sfruttare il nuovissimo processo di produzione a 10 nm. Fortunatamente, Rocket Lake probabilmente utilizzerà il recente socket LGA1200, che Intel ha appena introdotto con Comet Lake.

Altri rumors suggeriscono anche che Intel probabilmente si atterrà alla grafica integrata Gen12 Xe. Tuttavia, non abbiamo visto alcun punto di riferimento iniziale a conferma di questa voce. Se è vero, Rocket Lake sarà un mix interessante, che combina a 14nm e grafica da 10nm in unnico chip. Soprattutto, una delle funzioni più attesse che la prossima generazione dovrebbe integrare è il supporto a lungo atteso per il PCIe 4.0, un’interfaccia che AMD ha già adottato sulla maggior parte delle sue CPU.

Finora, il modello a sei core, 12 threads, è apparso con un clock di base a 3,5 GHz e un boost clock a 4,2 GHz. Secondo il leakers, ci sono vari modelli che hanno già registrato uno score su 3DMark 11, ma questo in particolare ha il miglior punteggio di tutti.

Intel benchmark Rocket Lake
Credit: @_rogame

Il processore in questione, ha ottenuto 11.944 punti nel physics test e 1.900 punti nel graphics test. Il Core i5-10400, di cui si pensa questa ancora ignota CPU possa essere l’erede, ha totalizzato 12.828 punti nel test di fisica e 1.822 punti nel test di grafica. Dal punto di vista informatico, il chip Comet Lake apparentemente offre prestazioni fino al 7,4% superiori rispetto al chip Rocket Lake. Per quanto riguarda la grafica integrata, la controparte è fino al 4,3% più veloce. Ma, dato che si tratta di un Engineering sample , potrebbe essere troppo presto per trarre conclusioni concrete.

I tempi previsti per il lancio di Rocket Lake sono compresi tra il Q4 2020 e il Q1 2021. Supponendo che tutto ciò di cui siamo a conoscenza si materializzi, i proprietari di schede madri della serie 400 potrebbero finalmente avere un processore in grado di sfruttare il PCIe 4.0.

TechTips.it consiglia:  Non devi per forza aspettare che Rocket Lake balzi fuori per sostituire la tua CPU, questo i5-9600KF è tutt’altro che obsoleto!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui